Cervia, scovate auto senza assicurazione e revisione

CERVIA. Auto che circolano senza revisione e senza assicurazione, automobilisti con le patenti scadute. I “furbetti” della strada non demordono, ma la Polizia municipale ha ora a disposizione i mezzi tecnologici adeguati per smascherarli. Durante gli ultimi controlli, infatti, i dispositivi di controllo elettronico collegati in tempo reale con la motorizzazione civile hanno consentito di individuare 5 veicoli privi della periodica revisione e un veicolo senza l’assicurazione.

I conducenti sono stati tutti intercettati dalle pattuglie e sanzionati, mentre il veicolo che circolava senza la copertura assicurativa è stato sottoposto a sequestro ai fini della confisca. Durante uno di questi blitz gli agenti hanno anche trovato un conducente con la patente scaduta: non poteva che scattare la sanzione con il ritiro del documento. «La revisione e l’assicurazione Rca sono obbligatorie per legge e i veicoli che ne circolano sprovvisti sono pericolosi per sé e per gli altri utenti della strada – spiega il comandante della Polizia locale Sergio Rusticali –. Infatti la revisione garantisce il controllo sulla sicurezza tecnica del veicolo, e in caso di incidente la compagnia assicuratrice potrebbe far ricorso alla rivalsa per i mezzi non in regola. Ovvero, pur rispondendo dei danni cagionati, può richiedere all’assicurato la restituzione delle somme pagate ai soggetti coinvolti nel sinistro. La mancanza di assicurazione invece è ancora più grave, perché in caso di incidente la parte lesa non viene risarcita dalla controparte».

Per la mancata revisione si incorre in una sanzione che va da 173 a 695 euro. Ancora più salata la multa sulla assicurazione, che parte da 849 euro fino a raggiungere a un massimo di 3.396 euro. m.p.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui