Cervia, rinviati al 31 maggio i versamenti dei canoni mercatali e patrimoniali

L’amministrazione comunale di Cervia ha deciso di rinviare al 31 maggio il versamento del canone patrimoniale e del canone mercatale per l’anno 2022 da parte dei soggetti interessati.

Il provvedimento è stato assunto tenendo conto che in questo contesto di riaffermata emergenza, le attività potrebbero subire nell’immediato un’importante riduzione del lavoro.

Si è ritenuto quindi necessario, proprio in considerazione della possibile contingente carenza di liquidità delle imprese e delle attività commerciali, di andare loro incontro posticipando il versamento dei canoni al prossimo 31 maggio 2022.

L’assessore Michela Brunelli ha dichiarato: “E’ questo un segnale con cui l’Amministrazione ancora una volta ha voluto esprimere la vicinanza alle realtà del territorio nuovamente colpite dalla pandemia. La proroga dei versamenti dei canoni è un provvedimento che può aiutare a dare un respiro a chi è in sofferenza economica per questo motivo. Inoltre l’obiettivo è salvaguardare il tessuto economico – produttivo del territorio comunale, stante il perdurare della situazione di criticità sanitaria“.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui