Cervia, piramide abbattuta. Il sindaco: “Grazie alla Polizia e al cittadino che ha agevolato le indagini”

E’ stato individuato l’automobilista che ha abbattuto la piramide di Cervia e il sindaco Massimo Medri ha ringraziato le forze dell’ordine e il senso civico di chi ha supportato le indagini. “Venerdì sera verso le 23 un’auto ha abbattuto la torre di luce di viale Roma, spostando anche i blocchi di cemento di ancoraggio, e poi si è subito allontanata. Il giorno  seguente un cittadino ha segnalato alla Polizia Locale di aver visto l’accaduto, ricordando la marca e il colore del veicolo, senza però ricordarne la targa.

Le telecamere di videosorveglianza in via Martiri Fantini hanno rivelato un veicolo potenzialmente compatibile a quello segnalato dal cittadino e sulla base del filmato sono state approfondite le indagini e gli accertamenti della Polizia Locale, individuando l’auto e il conducente. La persona identificata è V.L. un uomo di 53 anni con residenza fuori regione, ma che vive in provincia di Ravenna per motivi di lavoro, il quale, interrogato ieri pomeriggio, ha ammesso il fatto.

Rivolgo un ringraziamento ai nostri agenti della Polizia Locale che da subito hanno avviato le ricerche e avvalendosi anche delle telecamere di videosorveglianza, che si sono rivelati strumenti determinanti, in breve tempo hanno concluso positivamente le indagini. Un grazie particolare al cittadino che ha fattivamente collaborato e la cui segnalazione è stata fondamentale per risalire al veicolo e al responsabile dell’accaduto. Ricordiamo quanto sia importante la collaborazione di tutti in questi frangenti e facciamo appello al senso civico delle persone, invitando sempre a segnalare alle Forze dell’Ordine azioni di vandalismo, furti e le situazioni ritenute di criticità e pericolosità”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui