Cervia piange la storica commerciante Francesca Corsini

Anche il sindaco Massimo Medri piange la scomparsa di Francesca Corsini, ex commerciante della piazza Pisacane. «Un altro pezzo di Cervia vecchia se ne va – dice il primo cittadino –. Con grande tristezza ho appreso della scomparsa di Francesca, che insieme ad altri esercenti ha contribuito ad animare e caratterizzare il centro storico. Le mie sentite condoglianze ai famigliari e a chi le ha voluto bene».

Francesca gestiva il negozio di macelleria e ha fatto parte delle donne capostipite di quella generazione. «Abbiamo vissuto in un contesto da favola – commenta il figlio Michele Bersani – nella piazzetta degli anni Sessanta e Settanta, che resterà uno dei ricordi più belli della nostra vita. Le mamme ne sono state le colonne portanti e a loro dobbiamo i nostri ricordi felici. Ringrazio il sindaco per il pensiero».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui