Cervia, in vigore da oggi la sosta a pagamento

Quasi pronti i nuovi parcheggi previsti per l’estate 2021 e già operanti i parcometri. L’assessore Enrico Mazzolani annuncia infatti che per il parcheggio del piazzale Artusi, di fianco all’Istituto alberghiero “Tonino Guerra”, è questione di giorni. Da domani i circa 150 stalli dovrebbero essere completati. Dalla metà di giugno saranno in funzione anche quelli di Milano Marittima sulla via Jelena Gora, oltre ai cento posti nell’area del Circolo Tennis distrutta dalla tromba d’aria del luglio 2019.

«Inoltre da oggi parte su tutto il territorio la sosta a pagamento per la stagione estiva – ricorda in merito l’assessore –, che era stata sospesa finora per agevolare le attività economiche colpite dalla pandemia. L’intento dell’Amministrazione è quello di razionalizzare l’accessibilità alla parte costiera del territorio, rendendola sempre più attraente e sostenibile, nei luoghi di maggior affluenza turistica». I parcometri scatteranno anche in piazza Andrea Costa, dove sono stati dipinti con le strisce blu 485 stalli, ma con accesso limitato solo dalle 13 alle 24 e fino al 30 settembre. Ticket necessario pure per i 145 posti auto della zona a mare di Milano Marittima e per i circa 100 che gravitano sulla via Vittorio Veneto. La sosta a pagamento estiva potrà avvalersi complessivamente di oltre mille stalli, con ricavi preziosi per le casse comunali. Entrate quanto mai necessarie per sostenere le manutenzioni senza aumentare le tasse.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui