Cervia, in Vespa contro un Suv: donna perde una gamba

Una donna cervese di 50 anni è rimasta gravemente ferita nell’incidente avvenuto domenica sera a Tagliata di Cervia, all’altezza del sottopasso. Nello schianto contro un suv, mentre si trovava in sella alla sua Vespa 125, ha riportato l’amputazione di una gamba L’impatto si è verificato intorno alle 20. Sul posto, per ricostruire la dinamica ed effettuare i rilievi, sono andati i carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima. Dai primi accertamenti pare che la donna stesse percorrendo la strada principale, via Dei cosmonauti, dirigendosi verso il mare. Provenendo dal sottopasso che consente di oltrepassare la ferrovia per collegarsi alla Statale Adriatica, il suv, un Audi Q5 condotto da un 51enne di Cervia, si è immesso sulla stessa strada, imboccando la direzione opposta. Lo scontro, stando a quanto ricostruito nel corso dei rilievi, è stato praticamente frontale: la donna in sella alla Vespa è stata sbalzata finendo malamente a terra. Nessuna lesione particolare, invece, per il conducente dell’auto.

Nella dinamica dell’urto la scuterista ha riportato gravissime lesioni, tra le quali anche la perdita di una gamba. E’ per questo che si è alzato in volo l’elicottero del 118, giunto sul posto insieme all’auto medicalizzata di ritorno da un altro intervento a Castiglione e all’ambulanza. Ci sono voluti minuti per stabilizzare la paziente, proprio alla luce della gravissima lesione riportata. A quel punto è stata caricata sul mezzo aereo per essere trasportata al “centro traumi” di Cesena, dove si trova ricoverata in prognosi riservata.

Entrambi i conducenti sono stati sottoposti anche alle analisi per controllare l’eventuale stato di alterazione dovuta ad alcol o droghe. Accertamento che da pretest ha dato esito negativo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui