Cervia, il parcheggio del Circolo Tennis avrà quaranta posti in più

La modifica al parcheggio del circolo tennis di Milano Marittima porta gli stalli a 107, rispetto ai 62 previsti, con la razionalizzazione delle corsie di manovra. Migliore accessibilità quindi all’impianto, nato dopo la distruzione della pinetina adiacente ai campi da tennis da parte della tromba d’aria del 2019. Anche il perimetro esterno che circoscrive il parcheggio viene ridisegnato, separandolo fisicamente dall’accesso al circolo tennis. Il collegamento fra queste due aree è però garantito da un percorso pedonale.

Il calcestruzzo drenante al posto del conglomerato bituminoso garantirà poi la sostenibilità dell’opera, messa in funzione nel corso dell’estate in via sperimentale. Il costo dei lavori passa quindi da 120mila a 150mila euro, causa la perizia in corso d’opera che ha favorito il salto di qualità. In quanto alla sua utilità, i posti auto si trovano in prossimità del centro e sulla carta dovrebbero quindi essere preferiti dai turisti a quelli del parcheggio scambiatore dell’ex tiro a volo, situato più a monte. Lungo la via Jelenia Gora sono inoltre state introdotte altre strisce blu, per un totale di circa 100 stalli, che contribuiscono ulteriormente a calmierare la domanda di parcheggi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui