Cervia, esce a prendere le birre, ma era ai domiciliari

Durante la scorsa notte, i Carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima hanno controllato un cittadino di nazionalità albanese, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati in materia di detenzione di sostanza stupefacente.
Nell’abitazione i carabinieri intervenuti hanno trovato solo la compagna. L’arrestato è giunto dopo poco, si era allontanato per acquistare delle birre.
Una circostanza che ha portato i carabinieri a valutare la sussistenza del reato di evasione lo straniero è stato tratto in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del comando. Nella giornata di ieri il giudice ravennate, innanzi al quale è stato tradotto, ha disposto la convalida dell’arresto e ha deciso nuovamente di sottoporre l’uomo alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui