Cervia, cade a due chilometri dalla costa in materassino: salvata bambina di 8 anni

E’ stata ritrovata in acqua, poco dopo le 7 e trenta di questa mattina, al largo di Cervia, sana e salva, una bambina di 8 anni che si era allontanata da riva su un materassino a causa della corrente. La segnalazione, da parte del responsabile di uno stabilimento balneare a Pinarella di Cervia, è pervenuta alla sala operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Ravenna alle 7. I soccorsi sono partiti immediatamente, la motovedetta CP 847 da Ravenna ed il battello pneumatico GC B 108 da Cervia, mentre veniva allertato l’elicottero dei Vigili del Fuoco di Bologna.

In un primo tempo l’equipaggio del GC B 108, arrivato in pochi minuti sul posto, ha individuato il materassino ed un altro gonfiabile, a circa due chilometri dalla costa, senza che intorno ci fosse traccia della bambina. A quel punto, il battello pneumatico è risalito verso terra, perlustrando con attenzione il tratto di mare verosimilmente percorso dal materassino alla deriva. Poco dopo infatti, a circa millecinquecento metri da riva, l’equipaggio riusciva a scorgere in acqua la bambina, recuperandola finalmente in salvo a bordo del battello pneumatico.

Il ritorno dopo il salvataggio

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui