La Centrale del latte di Cesena in festa domenica per i 60 anni

La Centrale del latte di Cesena in festa domenica per i 60 anni
La Festa del Latte di Cesena

CESENA. Torna il tradizionale appuntamento con la Festa del Latte che si terrà domenica 13 ottobre a Cesena, evento coincidente con la ricorrenza dei 60 anni di vita della Centrale del latte di Cesena arricchito da un fitto cartellone di eventi e iniziative.

Una giornata all’insegna del divertimento e buon cibo. E come la migliore tradizione romagnola richiede non potrà mancare buona musica, suonata dalla storica Orchestra Casadei. Restando poi nella tradizione, seguiranno anche spettacoli con ballerini professionisti di Sciucaren, gli inconfondibili schioccatori di fruste a tempo di musica, poi danze folk e latino. La festa sarà come sempre per tutta la famiglia con il divertimento assicurato dei più piccoli e non solo, anche con la contagiosa allegria dello spettacolo di Bimbobell e l’area gonfiabili con trucca bimbi e palloncini. Immancabile la torta per tutti, un maxi dolce con 60 candeline per festeggiare insieme ai consumatori l’anniversario aziendale. Anniversario che Centrale del Latte di Cesena ha deciso di esaltare anche con la realizzazione di un volume celebrativo: un libro che racconta tutta la storia dell’azienda, i diversi passaggi legati alle attività e le persone che l’hanno vissuta fin dal lontano luglio 1959. Un vissuto fatto di grandi numeri e traguardi come le recenti inaugurazioni: quella di quest’anno dello stabilimento dedicato alla stagionatura dei formaggi freschi e semi-stagionati e quella dello scorso 2018 del nuovo stabilimento della produzione del gelato. “Una storia che continua il suo percorso di crescita – si legge in una nota – come testimonia il via alla produzione di tre nuovi formaggi che saranno presto distribuiti nei punti vendita del territorio: Delizia di Capra, Pecorino Romagnolo e Sole di Romagna. Oltre alla torta, per gli amanti della gastronomia ci saranno le aree di degustazione, a partire dal latte, gelati e formaggi, ricordando che la vasta gamma dei formaggi commercializzati ad oggi ne conta ben 25, ma nell’occasione della festa, Centrale del Latte di Cesena presenterà novità di prodotto che si potranno degustare in anteprima, il gelato senza lattosio bi-gusto panna e fragola. Sarà inoltre presente una zona ristorazione con la preparazione di primi e secondi piatti della tradizione romagnola realizzati con i gustosissimi prodotti della Centrale del Latte di Cesena. E per chi ancora non ha mai fatto la piadina ci sarà la possibilità di provare a farla nel laboratorio didattico”.

“Per noi i legami con il territorio e le tradizioni sono molto importanti e vogliamo che siano presenti anche alla Festa del Latte – affermano in coro il presidente Renzo Bagnolini e il direttore Daniele Bazzocchi –; tutto questo si evince anche nella produzione dei nostri prodotti come ad esempio la lavorazione come da tradizione, il metodo artigianale di produzione di alcuni formaggi freschi e semi-stagionati, la genuinità del latte a provenienza garantita. Autentica tradizione genuina, perché il latte viene prodotto da soli allevamenti Certificati del Benessere, di tutti i soci allevatori nel territorio tra Forli-Cesena, Ravenna, Ferrara e Rimini, quindi con una tracciabilità dalla nostra tavola alla stalla di produzione. È così facendo che Centrale del Latte promuove lo stile sano ed etico del “km0”, accorciando le distanze tra produttore e consumatore, abbattendo l’impatto ambientale e le emissioni di inquinamento. Infine l’aspetto sociale e solidale delle nostre attività: anche alla festa saremo attenti alle associazioni del territorio ed è per questo che il ricavato ottenuto dalle varie attività andrà in beneficenza ad ACISTOM, ARCI, ARRT, AIL, AVIS, IOR e ISAL”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *