Celeste e Merlino sono rimasti soli

La loro padrona è finita in ospedale e loro hanno dovuto dire addio alla loro casa. Cercano una nuova dimora insieme Celeste e Merlino, splendida coppia di ragdoll legata da uno stretto legame di complicità. Chi conosce questa pregiata razza di felini ne conosce bene le caratteristiche.

Dal manto lungo, il loro nome evoca la “bambola di pezza” poiché, spesso, il si rilassano a tal punto tra le braccia di chi considerano il loro proprietario da sembrare un “bamboccio”.

Una caratteristica, questa, che non contraddistingue questi due mici. Estremamente timidi con chi non conoscono, hanno bisogno di delicatezza e di tempo per prendere fiducia in chi è loro estraneo. Assolutamente non adatti a chi è alla prima esperienza con i gatti, sono da sempre stati abituati a vivere in appartamento.

È dunque indispensabile che chi li accoglierà gli offra un contesto analogo affinché possano trovare più velocemente punti di riferimento e, con essi, la perduta tranquillità. Entrambi sterilizzati e vaccinati, sono fratello e sorella e dunque, sin dalla nascita, sono sempre stati assieme. Il legame che li unisce va ben oltre quello di sangue.

Quando Celeste, la più timida dei due, si nasconde spaventata, Merlino le si accovaccia accanto come per darle quel coraggio che le manca. Nonostante la loro iniziale introversione, non sono mai aggressivi nei confronti delle persone anche se vengono toccati. Appena capisce che può fidarsi di chi ha difronte, Merlino si butta pancia all’aria per ricevere coccole e dolci carezze sul ventre.

Il manto lungo ha certamente bisogno di attenzioni. Se non viene spazzolato regolarmente, infatti, si creano grossi nodi che possono essere rimossi solo se tagliati. Educati tra le quattro mura domestiche, questa coppia di mici sarebbero discreti e affettuosi compagni a quattro zampe per famiglie sensibili che possano offrigli una casa sicura e tranquilla. Per conoscerli oppure ricevere maggiori informazioni, contattare il 333 4695960 oppure 349 5259097.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui