CdO Romagna: il cesenate Montalti nuovo presidente

Avvicendamento alla guida di CdO Romagna, associazione che ha lo scopo di sostenere gli imprenditori, enti senza scopo di lucro, manager e professionisti nello sviluppo delle imprese. Massimiliano Montalti, imprenditore cesenate di MWM Montalti Worldwide Moving classe ‘75, è stato indicato dall’Assemblea dei soci quale nuovo presidente, subentrando a Carlo Battistini, che ha così concluso un compito che lo aveva tenuto impegnato per oltre dieci anni. “Ringrazio di cuore – sono state le prime parole del nuovo presidente Montalti – il mio predecessore per il prezioso lavoro svolto negli anni, in cui ha sempre ricordato e testimoniato come il protagonismo di ogni singolo socio sia il motore per poter vivere concretamente una dimensione relazionale di qualità per il proprio lavoro e per il bene della comunità in cui si opera”. Montalti ha poi aggiunto: “Ci impegneremo con tutta l’energia possibile per proseguire ed implementare questo lavoro di sviluppo tra gli associati e le imprese del territorio. Ho la fortuna di potermi cimentare in questa avventura assieme ai due vicepresidenti eletti, Paolo Rosetti e Francesco Biondini, motivati e preparati, così come lo è l’interno direttivo”.
I due vicepresidenti che affiancheranno Montalti alla guida della CdO Romagna sono Paolo Rosetti, 51 anni, imprenditore forlivese e Francesco Biondini, 42 anni, direttore della cooperativa sociale Educare Insieme di Faenza. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui