Cesena: primo fumetto per “Berluca”

“Qua tutto a posto” è il primo fumetto di un giovane cesenate: Luca Berlati, in arte Berluca, pubblica con “Shockdom” la sua storia autobiografica a fumetti.

Berluca nasce nel 1993 a Roma per poi trasferirsi a Cesena nel 2006, dove attualmente vive e lavora.

Fin da piccolo dimostra di avere una predisposizione artistica disegnando i personaggi dei suoi fumetti preferiti. Durante l’adolescenza inizia a interessarsi al mondo della grafica, passione che si trasforma successivamente nel suo mestiere, abbandonando temporaneamente il disegno.

Negli ultimi anni si è riaccesa lui quella passione artistica che nutriva sin da bambino, sentendo il bisogno di esprimere la propria creatività al di fuori della realtà lavorativa. Questa volta però non riprende in mano la matita, bensì la tavoletta grafica con la quale comincia a creare personaggi, strip, vignette e brevi storie a fumetti.

Nel giugno 2018 decide di postare regolarmente le sue creazioni sulla sua pagina Instagram “Berluca_art” raggiungendo un seguito di oltre 30.000 followers, catturando soprattutto un pubblico giovanile.

Berluca realizza contenuti autobiografici, ponendo se stesso come protagonista delle sue vignette.

Questa scelta stilistica di trattare la propria vita viene intrapresa anche per il suo primo fumetto “Qua tutto a posto” principalmente per due motivi: «Mi viene naturale raccontare aneddoti della mia quotidianità, affinché ciò che produco sia il più spontaneo e genuino possibile, alternando un mood riflessivo a uno più ironico e divertente, in cui è molto semplice immedesimarsi» afferma l’autore; ma anche perché è stato ispirato dal noto fumettista Zerocalcare, in particolare da “La profezia dell’armadillo”, che ha rivoluzionato la concezione del fumetto in Italia e all’estero.

“Qua tutto a posto” tratta di un viaggio fisico ed interiore verso Roma, dove Berluca, assieme alla sua famiglia, va a trovare la madre dopo tanto tempo che non la vede.

È un viaggio che metterà a dura prova l’autore nel dover fronteggiare questioni irrisolte del passato, attraverso continui flashback, che necessitano di essere riportate alla coscienza e di essere accettate come componenti fondamentali, sebbene irrazionali, del proprio sé.

Il fumetto di Berluca si potrà acquistare a partire dal 18 febbraio in tutte le librerie e in tutti gli store online.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui