Prende “forma” il nuovo e moderno palazzetto dello sport di Cattolica. La giunta comunale, riunitasi ieri pomeriggio, ha approvato il progetto definitivo dell’impianto che sorgerà all’interno del Vgs, nell’area in origine destinata alla realizzazione di un bowling. L’elaborato è stato redatto dalla società bolognese Mynd Ingegneria, con sede a Pianoro.

Il palazzetto previsto, per le caratteristiche costruttive e gli spazi disponibili, dopo le opere di trasformazione e finitura, sarà omologabile per discipline quali pallavolo (serie A2 Maschile e serie A1 Femminile), pallacanestro (serie B Maschile), ed a livello agonistico per ginnastica artistica e ritmica, arti marziali e pugilato. La superficie da gioco principale è pari a circa 1150 mq, con un’altezza utile interna di 9 metri. Due tribune telescopiche da oltre 1000 posti a sedere per la pallavolo e 552 posti per la pallacanestro. Particolare attenzione alla fruizione da parte delle persone con diversabilità, sia spettatori che atleti, con percorsi, servizi, attrezzature e posti a sedere dedicati per la completa accessibilità. Ed il palazzetto si presta anche eventi di natura diversa, in tal senso sono state previste soluzioni funzionali alla migliore acustica all’interno dell’impianto. Previsti impianti di climatizzazione invernale ed estiva ad alta efficienza per evitare il dispendio energetico e contenere i costi di gestione.

Argomenti:

cattolica

palazzetto sport

progetto

vgs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *