CATTOLICA. Lettere ai genitori dei bimbi negli asili che non si sono messi in regola con le vaccinazioni previste dalla legge. La missiva è partita dal Comune che però spiega di non avere adottato nessun provvedimento. A sollevare la polemica è però il capogruppo della Lega Marco Cecchini che spiega di aver «ricevuto una segnalazione», in cui è stato detto che «l’amministrazione 5 stelle di Cattolica sospende non si sa quanti bambini dalle scuole perché non vaccinati, fino a quando non avranno regolarizzato la loro posizione vaccinale».

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

vaccino

1 commento

  1. Coloro che non vogliono vaccinare i propri bambini se ne fregano se poi ci rimettono anche gli altri se vengono da loro contagiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *