Cattolica, gattini gettati nel bidone: salvati dai carabinieri

CATTOLICA. Sente un miagolio che proviene dai bidoni e avverte i carabinieri. Grazie al passante, un cittadino di Cattolica, i militari hanno salvato tre gattini, appena nati.

Qualcuno li aveva gettati, assieme alla spazzatura, nel cassonetto vicino a piazzale De Curtis.

C’è voluta una speciale chiave inglese, di quelle usate per i contatori, per forzare il bidone: la feritoia, infatti, era troppo stretta per raggiungerli. I micetti, avvolti in un panno, erano sul fondo, tra i rifiuti. Sono stati affidati immediatamente al personale della protezione animali.

Scaldati e rifocillati si sono ripresi in fretta. Adesso sono in buona salute, e in cerca dell’affetto di una nuova famiglia. Intanto i carabinieri guardano le immagini della videosorveglianza per individuare chi ha tentato di sopprimere i gattini. L’autore del gesto rischia l’accusa di maltrattamento di animali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui