Cattolica, entra al mini market e picchia il gestore con una catena: arrestato

Entra in un mini market e malmena con una catena da scooter l’esercente. E’ stato arrestato per tentata rapina un ragazzo classe 2022, italiano di seconda generazione, residente nel Pesarese. Venerdì sera veso le 21.30 è entrato a Cattolica in un mini market gestito da ragazzi del Bangladesh, all’apparenza per acquistare dei prodotti. Dopo pochi minuti, ha chiesto al titolare 200 euro in contanti, minacciandolo con una catena. Di fronte al rifiuto dell’esercente, il giovane ha iniziato a colpirlo ripetutamente con la catena, mentre un suo complice attendeva all’esterno. Mentre il commerciante chiamava i soccorsi, sul posto stava transitando una pattuglia dei Carabinieri di Cattolica, che ha arrestato il 21enne per tentata rapina, soggetto già noto per le rapine estive ai turisti nel corso dell’estate 2021. Il ladro si trova ora in carcere.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui