Cattolica. Ecco le luminarie per le feste di Natale

 Dallo scorso venerdì si possono ammirare le luminarie che vogliono rendere più “accogliente” la città di Cattolica durante queste festività che da fine 2020 condurranno all’anno nuovo. Lo “spirito” del Natale voluto dall’Amministrazione Comunale si è trasformato in luci “calde” che arricchiscono diverse vie, in istallazioni che trovano posto nelle piazze Nettuno, del Tramonto ed Antonini. Luci anche attorno alle palme di Via Dante, alla Fontana Trabaccolo, nella zona porto, alla rotonda via Macanno, angolo Casa Cerri, che ospita la “panchina rossa”. Con la collaborazione dei Comitati di Quartiere si sono illuminate anche le vie Torconca, Ventena ed Allende. Grazie alla disponibilità degli stabilimenti balneari le luminarie trovano posto anche sul lungomare Rasi-Spinelli sino alla sopraelevata che conduce al porto. Spazio alla musica natalizia trasmessa in filodiffusione tra le vie Mancini e Bovio.

Per oltre un mese Cattolica sarà rivestita da quest’abito luminoso per un omaggio alla città, per riscaldare gli animi di tutti i cattolichini e non, per guardare con speranza verso il 2021. “Le festività natalizie e l’arrivo del nuovo anno – spiega l’Amministrazione Comunale – possano trasformarsi in occasione per essere ancor più vicini a chi ha bisogno, per trovare la forza di mettere alle spalle le difficoltà affrontate negli ultimi mesi, per trovare serenità e riscoprire i valori più veri del sentirsi comunità ed esserne parte attiva”.

Nel dettaglio le altre strade coinvolte dall’illuminazione sono via XXIV Maggio, Via Marx, Piazza Mercato Coperto, Via Bastioni, via Cattaneo, Piazzetta Filippini, Via Pascoli, Via Fiume, Via Matteotti, Via Del Prete (primo tratto tra Via Fiume e Via Zara), Via Curiel, Via Bovio, Via Risorgimento (nel tratto Piazza Nettuno/Via Marconi), Via Giordano Bruno (primo tratto da Piazza Nettuno), Via Libertà (primo tratto da Piazza Nettuno), Via Mancini, Piazzale Roosevelt, Via Dottor Ferri, Via Resistenza da Via Petrarca a Via Oriani, le rotatorie del faro (dopo uscita autostradale), degli ulivi (adiacente cimitero) e di Via Mazzini, le gallerie Milazzo e Berna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui