Cattolica, Claudia Pagnini campionessa del mondo di wakeboard

L’Amministrazione Comunale di Cattolica si complimenta con la sua giovane concittadina Claudia Pagnini che lo scorso 16 luglio si è “laureata” Campionessa del Mondo di wakeboard. La competizione, organizzata dalla World Wakeboard Association, si è svolta a Londra presso il Liquid Leisure. Per la 21enne Claudia, cattolichina Doc, anche la soddisfazione di essere il primo atleta italiano di questo sport a conquistare il titolo mondiale.

Il primo commento entusiasta è arrivato dal padre Meme, atleta paralimpico, che l’ha guidata e supportata nel suo percorso di vita sportiva da quando di anni Claudia ne aveva 7, sempre in viaggio per il mondo e quasi mai a casa. “Claudia – spiega il papà – è regina di questa disciplina, che somiglia allo Slopestyle dello snowboard, ma che si pratica sull’acqua. Parliamo quindi di “trick”, figure acrobatiche che si fanno in acqua, utilizzando rampe o strutture proprio simili a quelle che si vedono negli snowpark, anche sulle montagne italiane. Lo scorso anno Cla è diventata atleta professionista di wake, siglando un accordo con Liquid Force, il più grande produttore di tavole da wakeboard al mondo. Hanno talmente creduto in lei, da mettere in produzione una tavola “pro model”, cioè con sopra inciso il nome di Claudia. Un traguardo ulteriore che è quasi impossibile da raggiungere, specialmente quando sei italiano e lo sport che pratichi è seguito soprattutto negli Stati Uniti”.

“Non vediamo l’ora di incontrare Claudia – commenta l’Assessore allo Sport Federico Vaccarini – per sentire dalla sua voce le emozioni che riesce a regalargli questo sport e la soddisfazione per il Mondiale conquistato. Siamo davvero onorati di avere una concittadina che raggiunge questi risultati portando in alto anche il nome di Cattolica”. “Sappiamo che è impegnata in giro per il mondo – aggiunge la Sindaca Franca Foronchi – ma la aspettiamo a braccia aperte in Comune per riceverla il prima possibile e festeggiare insieme i suoi traguardi”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui