Cattolica, Cevoli al Teatro della Regina con “La sagra famiglia”

La stagione del Teatro della Regina di Cattolica riparte questa sera (ore 21.15) con lo spettacolo comico “La sagra famiglia” di e con Paolo Cevoli.

«Mia figlia piangeva perché non sapeva fare i compiti. Per farla smettere di piangere li ho fatti io. Ho fatto bene oppure ho fatto male? Se avessi un modello di genitore a cui ispirarmi…».

Genitori e figli, come comportarsi al meglio? Ma forse questo problema esisteva già al tempo dei cavernicoli. E gli antichi romani, i greci, gli ebrei facevano i compiti ai loro figli? Paolo Cevoli racconta la sua storia personale di padre e di figlio paragonata con ironia e leggerezza ai grandi classici. Edipo, Ulisse, Achille, Enea e compagnia bella. Fino ad arrivare a Dio in persona con Mosè e il popolo ebraico. E la famiglia di San Giuseppe, Maria e Gesù Bambino: la sacra famiglia, appunto.

Per dire cose serie senza prendersi sul serio ecco che nasce “La sagra famiglia”. In scena Cevoli rappresenta la sua idea di famiglia romagnola, una sagra, una festa, e racconta il rapporto con i suoi genitori, proprietari di un albergo a Riccione, arrivando alla sua figura di padre e, oggi, anche nonno. La regia è di Daniele Sala mentre gli arrangiamenti musicali di Davide Belviso.

Cevoli, noto personaggio della trasmissione “Zelig”, nel ruolo dell’assessore Palmiro Cangini di Roncofritto, ma anche manager del settore ristorazione. Nato a Riccione in una famiglia di albergatori, si laurea in Giurisprudenza e mentre lavora nella ristorazione partecipa al concorso per giovani comici “La zanzara d’oro”, classificandosi come terzo e da qui nasce il suo sodalizio con “Zelig”. Sul palcoscenico della trasmissione televisiva porta l’assessore alle Attività varie ed eventuali e l’imprenditore del glorioso maialificio Casadei, Teddi Casadey. Fra spettacoli e tour estivi, Cevoli è protagonista da anni di show teatrali di grandissimo successo (“La penultima cena”, “Il sosia di lui”, “La Bibbia”, “La sagra famiglia”) e nel 2014 approda anche al cinema come attore principale e regista con il film “Soldato semplice”, commedia all’italiana che dirige e interpreta raccontando a modo suo la storia della prima guerra mondiale.

Recentemente è stato ospite di Claudio Bisio a Sanremo e da anni è testimonial della Regione Emilia-Romagna per cui ha prodotto le serie web “Romagnoli dop” e “La diritta via” che contano oltre 30 milioni di visualizzazioni sul web. Dal 2021 è testimonial di Caviro per cui ha prodotto la serie web “Ti racconto una storia” anche questa con milioni di visualizzazioni.

Prossimi appuntamenti: martedì 18 gennaio “Così parlò Bellavista” con Geppy Gleijeses, Marisa Laurito, Benedetto Casillo.

Info: www.teatrodellaregina.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui