Castrocaro, il Comune aderisce al progetto “Farmaco Solidale”

Anche il Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole aderisce al progetto Farmaco Solidale promosso nel 2019 da Alea Ambiente in collaborazione con il Comitato per la lotta contro la fame nel mondo ONLUS, Federfarma Forlì, Forlifarma, ordine dei farmacisti e dei medici chirurghi e odontoiatri di Forlì-Cesena, AUSL Romagna e Caritas. I medicinali inutilizzati, ma ancora integri e in corso di validità, potranno essere donati dai cittadini alle fasce più deboli, e bisognose di terapie farmacologiche, utilizzando i raccoglitori speciali di colore verde presenti nelle Farmacie di Castrocaro Terme e Terra del Sole. “Un’iniziativa meritevole che valorizza la sinergia fra istituzioni, volontariato e professionisti per contrastare insieme lo spreco dei farmaci garantendone un utilizzo solidale”, commenta il Sindaco Francesco Billi che ha ringraziato le parti coinvolte durante la consegna del primo contenitore avvenuta a Castrocaro alla presenza del Capogruppo Daniele Vallicelli, delegato ALEA per l’amministrazione, e del Consigliere Comunale Alessandro Ferrini, promotore dell’accordo.

Castrocaro Terme e Terra del Sole, così, si aggiunge al gruppo degli altri comuni aderenti al progetto, cioè Forlì, Forlimpopoli e Dovadola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui