Castel San Pietro, fiamme in appartamento: anziana salvata dai carabinieri

CASTEL SAN PIETRO TERME. I carabinieri di Castel San Pietro Terme hanno tratto salvato un’anziana durante un incendio in una abitazione. È successo nella giornata di ieri, quando la pattuglia dei militari, impegnata nei controlli del territorio, si è accorta che una casa situata in via Lazio nella frazione di Osteria Grande, era invasa da una coltre di fumo denso e nero. I carabinieri si sono precipitati all’interno dell’abitazione e quando sono entrati hanno trovato un’anziana che non riusciva ad alzarsi dal divano. I due carabinieri hanno preso in spalla la signora e l’hanno accompagnata fuori in attesa che i vigili del fuoco spegnessero le fiamme scaturite accidentalmente dalla canna fumaria. La donna, 86enne, è rimasta illesa. Questa mattina, i carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme sono andati a trovare la signora e le hanno regalato una copia del Calendario Storico dell’Arma. Tra l’altro, il mese di aprile 2019 è dedicato a una grande innovazione nel rapporto tra l’Arma e i cittadini, avvenuta nei primi anni ’80: l’istituzione del 112.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui