CASTEL GUELFO. Abbandonano il figlio di due anni nel seggiolino dell’auto, per andare a rubare dei capi di abbigliamento al centro commerciale “The Style Outlets” di Castel Guelfo. E’ quanto successo, secondo la ricostruzione dei carabinieri di Medicina, intorno alle 16 di ieri, quando al 112 è arrivata la segnalazione che all’interno di un’automobile chiusa a chiave e parcheggiata, c’era un bambino da solo. I militari si sono diretti velocemente sul posto e quando sono arrivati, hanno fermato i genitori del piccolo, una coppia di armeni che risultano richiedenti asilo, di 36 e 34 anni, domiciliati in provincia di Bologna, e li hanno arrestati per concorso in furto aggravato e continuato. I due sono infatti risultati in possesso di merce risultata essere refurtiva del valore di alcune centinaia di euro, merce recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Il bambino è stato affidato agli assistenti sociali. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la coppia è stata trattenuta in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista per oggi.

Argomenti:

arrestati

auto

bimbo

imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *