Caso Filippo Narducci: assolti i tre poliziotti

CESENA. Assolti perché il fatto non sussiste. Così come anche la Procura aveva chiesto. Una sentenza pronunciata ieri pomeriggio ha ribaltato anche in maniera formale a loro favore la vicenda che aveva visto tre poliziotti del Commissariato imputati, in quanto accusati dal 39enne Filippo Narducci di maltrattamenti durante un controllo di polizia. Ma il giudice Marco De Leva non ha ravvisato alcun reato, e così gli agenti Marco Pieri, Giancarlo Tizi e Christian Foschi, difesi dagli avvocati Riccardo Luzi, Marco Martines ed Eugenio Pini, sono risultati innocenti con la formula più piena.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui