Casa della salute di Cesenatico, lavori al via a fine anno

Casa della Salute: i lavori dovrebbero iniziare già a fine 2023 per vederli realizzati entro il 2026, stando alle tempistiche richieste dal Pnrr, che finanzia il grosso dell’opera. A preoccupare anche qui è il rialzo dei costi dei materiali.

La casa della salute è la nuova struttura sanitaria e presidio medico che verrà realizzata attraverso il previsto ampliamento dell’ospedale Ginesio Marconi. Si prevede la costruzione di un nuovo edificio di quasi 3mila metri quadri distribuiti su tre livelli, collegato all’ospedale. Il nuovo edificio sarà edificato nell’area ceduta dal Comune, tra la piscina e l’ospedale. Vi troverà posto un nuovo blocco servizi: pediatria, infanzia, lavoro, servizi sociali, ambulatori, un padiglione di 20 posti letto per l’ospedale di comunità destinato a pazienti con bassa necessità assistenziale che verranno gestiti dai medici di base da personale infermieristico. Effettuati i rilievi tecnici in previsione della costruzione della casa della salute che andrà più in generale ad assorbire e potenziare tutte le attività di prevenzione e assistenza sanitaria e sociale di primo livello che ora vengono svolte nella struttura di Largo San Giacomo. Attenzione particolare sarà data ai programmi rivolti a mamme e bambini nella fase della crescita.

L’inizio lavori del nuovo padiglione dovrebbe avvenire tra la fine del 2023 e i primi del 2024 e concludersi entro il 2026, sotto la direzione all’Ausl. Un intervento da 6 milioni di euro sempre che si contengano i rincari dei materiali. Sono 5,2 milioni quelli garantiti dal Pnrr.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui