Cartoon Club, premio alla carriera a Enzo d’Alò

La performance concerto con Vince Tempera, Furia e Sergio Algozzino, per l’omaggio a Luigi Albertelli, ha chiuso la 37esima edizione di Cartoon Club, con l’assegnazione dei premi. Luigi Albertelli è uno storico paroliere che insieme a Vince Tempera ha segnato la storia della musica italiana. I due, insieme, hanno fatto anche parte della più fortunata stagione discografica legata alle sigle di cartoni animati, firmando molte delle più famose in assoluto, come Goldrake, Capitan Harlock, Remì, Hello! Spank, Anna dai capelli rossi o Daitarn 3. Il festival assegna ogni anno un riconoscimento a un autore del cinema d’animazione che si è distinto per la propria produzione artistica (premi assegnati gli scorsi anni: Bruno Bozzetto, Giuseppe Laganà, Nedo Zanotti, Maurizio Nichetti, Fusako Yusaki, Marino Guarnieri, Silver).

Quest’anno il premio è stato assegnato a Enzo d’Alò, regista, sceneggiatore e musicista, famoso in tutto il mondo. Il primo classificato del “Premio Fossati 2021” è stato assegnato a Gianni Bono, autore de “Gianluigi Bonelli. Tex sono io!”, Sergio Bonelli Editore (2020). Il premio è stato ritirato dal figlio Matteo Bono. Menzione speciale a “Il jazz dentro – Storia e cultura nel fumetto a ritmo di jazz” di Flavio Massarutto. Il premio “Fede a Strisce 2021”, destinato alle opere che meglio hanno saputo comunicare attraverso il fumetto i valori religiosi, è stato assegnato a Paolo Castaldi “La buona novella”, testi originali di Fabrizio De Andrè, Feltrinelli Comics (2020). Menzione speciale: “Armida Barelli. Nulla sarebbe stato possibile senza di lei” di Pia Valentinis e Giancarlo Ascari, a cura di Tiziana Ferrario (Franco Cosimo Panini editore). Un progetto ambizioso e complesso (ricostruzione storica, libro a fumetti e mostra) che ha riunito diversi soggetti, mette al centro una figura straordinaria, protagonista indiscussa della nascita dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Nel corso della serata sono stati inoltre conferiti: premio Superability al Centro socio occupazionale Bonsi per la partecipazione al progetto. Il premio è stato ritirato da Francesca Vitali, direttrice dell’associazione Sergio Zavatta Onlus di Rimini; premio Cartoon club per l’ambiente: per il primo anno, Cartoon Club ha voluto istituire questo premio che sancisce l’impegno del festival per i prossimi anni a mettere al centro della propria proposta la sostenibilità ambientale e l’educazione a uno sviluppo sostenibile. Sono stati premiati: Luca Della Grotta e Francesco Dafano, registi di Trash – La leggenda della piramide magica. Premio Cartoon Kids assegnato dalla giuria composta da 400 bambini dei centri estivi del Comune di Rimini. Vincitore: Kring! di Hilmi Ismail (Malesia). I bambini si sono riconosciuti nelle difficoltà che vivono ogni giorno a scuola e si sono innamorati della giovane insegnante che ha saputo aiutare uno degli allievi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui