Carlo Ossola a Ravenna per “Dante2021”

Carlo Ossola a Ravenna per "Dante2021"

RAVENNA. Carlo Ossola, torinese classe ’46, è una delle nostre glorie nazionali. Filologo di caratura europea, professore al Collège de France, socio dell’Accademia dei Lincei, divulgatore indefesso e animatore di dibattiti culturali sulle pagine del Sole 24 Ore; a questi meriti, si aggiunge dal 2018 la carica di presidente del Comitato per le celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri.
Quest’ultimo suo onere, intrecciato alla lunga passione per gli studi danteschi, ha fatto sì che Ossola, negli ultimi anni, diventasse un po’ ravennate. Dal 2012 i suoi interventi per Dante2021 sono stati ben quattro. La sua prossima visita sarà domani alle 17 in Classense, quando interverrà assieme ad altri intellettuali in occasione del Dantedì, la giornata mondiale celebrativa del Sommo (ancora in attesa del riconoscimento ufficiale dal Parlamento).

L’intervista a Ossola sul Corriere Romagna in edicola il 12 settembre.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *