Capodanno low cost: perché scegliere Gabicce Mare

Con l’avvicinarsi del periodo natalizio in molti iniziano a pensare come organizzare il Capodanno. Mentre c’è chi cerca di capire se le frontiere resteranno aperte per volare all’estero a festeggiare la mezzanotte in una capitale europea, ci sono tantissimi albergatori e ristoratori pronti ad offrire pacchetti completi a chi desidera scegliere e sostenere l’Italia. Se la voglia di viaggiare è tantissima però, il portafoglio è certamente limitato: complice anche l’aumento in bolletta di luce e gas le famiglie italiane si trovano ad affrontare un periodo di incertezza economica e cercano quindi di non rinunciare alle vacanze ma puntando a soluzioni all inclusive o economiche. Tra le località pronte ad offrire questa tipologia di servizio c’è Gabicce Mare che è pronta ad offrire intrattenimento e proposte per un Capodanno low cost ma chic all’insegna del divertimento.

Capodanno a Gabicce Mare: perché scegliere la località

Festeggiare il Capodanno in viaggio è il desiderio di moltissime persone: famiglie con bambini, giovani gruppi di amici o coppie alla ricerca di romanticismo. Gabicce è senza dubbio un’ottima scelta per tutte queste casistiche; con ottimi prezzi e servizi incredibilmente curati la località balneare delle Marche non conquista solo durante l’estate ma anche in inverno. Relax e divertimento sono garantiti nella location in provincia di Pesaro Urbino incorniciata dal monte San Bartolo. La località dai primi giorni di dicembre fino all’epifania si anima con mercatini ed un calendario ricco di eventi a tema in cui non mancano ovviamente iniziative proprio per il Capodanno.

Dove dormire: le strutture low cost luxury di Gabicce

Per potersi godere i festeggiamenti consigliamo di puntare su strutture vicino al mare e soprattutto al centro della località; tra le zone più ambite c’è infatti quella del lungomare ma anche quella del centro storico; particolarmente ambiti sono proprio gli hotel fronte spiaggia che presentano poi servizi aggiuntivi come spa e centro benessere, piscina privata anche coperta, noleggio biciclette gratuito o palestra riservata agli ospiti. Grande attenzione anche per le famiglie dove non mancano alberghi family con animazione per bambini e aree gioco per i più piccoli. Se state cercando un hotel a Gabicce Mare consultate il sito hotelgabicce.info che rivela le migliori offerte convenienti anche per le festività di fine anno.

Cosa fare a Gabicce Mare durante l’inverno

Durante le festività natalizie, e più precisamente da inizio dicembre fino al 6 gennaio, Gabicce Mare come tutte le località turistiche si anima e con un calendario ricco di eventi intrattiene le persone che scelgono questa destinazione per un weekend o per le vacanze invernali. Oltre alle numerose iniziative sono anche disponibili altri intrattenimenti e attività da inserire assolutamente nel proprio programma. Per i più piccoli, ma non solo, consigliamo una gita con il trenino: attraverso questo collegamento è possibile affrontare una strada panoramica che collega Gabicce Mare a Gabicce Monte, oppure raggiungere il celebre borgo medievale di Gradara conosciuto per la storia di Paolo e Francesca inserita nella Divina Commedia.

Gli amanti della natura in caso di bel tempo possono pensare di utilizzare abbigliamento tecnico e avventurarsi affrontando il sentiero che conduce al parco Naturale del Monte San Bartolo: ideale sia per chi pratica trekking che per chi vuole utilizzare una bici, regala scorci suggestivi.

Molto popolare anche la gita sul traghetto Caronte: l’iniziativa particolarmente apprezzata dai bambini, conduce da Gabicce a Cattolica attraverso il canale. Un’idea divertente per trascorrere una giornata diversa e rilassante. Nelle vicinanze, per chi si muove in auto, si trova Fiorenzuola di Focara. Distante circa 8 km è di origine antica e oggi è ancora possibile visitare i resti delle mura che proteggevano il borgo che era considerato uno dei quattro castelli protettivi della zona.

Mercatini di Natale nelle Marche

Tra i mercatini più suggestivi da visitare nel periodo natalizio per chi soggiorna nelle Marche c’è quello al castello di Frontone, borgo in provincia di Pesaro Urbino da visitare assolutamente. Dal 23 novembre viene allestito il “Castello di Babbo Natale” che per il 2021 si accende tramite una speciale edizione notturna. La visione della rocca illuminata a festa è davvero suggestiva; nel corso della serata Babbo Natale e i suoi folletti animeranno le domeniche per i più piccoli con laboratori ed attività. Altrettanto popolare è il Natale a Gradara, il piccolo borgo storico raggiungibile tramite trenino che durante l’inverno si veste a festa con mercatini e addobbi festivi. Anche Candelara è un’ottima scelta per gli amanti dei mercatini natalizi: sulle colline di Pesaro si può visitare un numero importante di bancarelle tutte dedicate alle fiammelle di cera. La magia non si spegne, soprattutto ad Urbino dove viene installato il Presepe Rinascimentale e dove vengono svolte rievocazioni storiche oltre all’installazione dei tradizionali mercatini di artigianato. Per chi vuole spostarsi un po’ di più, imperdibile è la visita a San Marino durante le feste di Natale: la Repubblica più antica accoglie tra mercatini, luminarie suggestive ed un calendario fittissimo di eventi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui