Capodanno gospel a Ravenna con la rassegna “Christmas Soul”

Capodanno gospel a Ravenna con la rassegna “Christmas Soul”

RAVENNA. Le sonorità Gospel tornano ad arricchire il Capodanno ravennate grazie a “Christmas Soul”, l’evento natalizio del Comune di Ravenna con la direzione artistica di Francesco Plazzi di Spiagge Soul. Dal 28 dicembre al 1° gennaio alcune delle migliori formazioni statunitensi di questo genere musicale porteranno il loro messaggio di fratellanza sul palco di Piazza del Popolo e del Teatro Alighieri, per una formula suggestiva che l’anno scorso ha incantato famiglie e appassionati. A salutare il nuovo anno si alterneranno il Virginia Gospel Ensemble, gli Spirit of New Orleans e la voce prorompente e ricca di fascino di Noreda Graves, cui si aggiunge una produzione originale del festival: Spiagge Soul Holy Fellas.

“Dal 29 al 31 dicembre 2018 – dichiara il sindaco Michele de Pascale – si sono registrate il 53,35% di presenze in più rispetto allo stesso periodo del 2015. Negli ultimi tre anni l’amministrazione comunale ha rivoluzionato la programmazione in occasione delle festività natalizie, offrendo momenti nuovi e coinvolgenti. Fin dall’inizio di questa legislatura, si è individuato il momento delle feste di Natale come un periodo sul quale puntare strategicamente per richiamare sempre più visitatori, ampliando e rendendo sempre più originale l’offerta, e, vista la risposta estremamente positiva, sia da parte dei turisti che dei cittadini, l’intenzione è quella di proseguire con sempre più decisione su questa strada. Una delle scelte più vincenti è stata sicuramente la rassegna di concerti “Christmas Soul”, che ha saputo caratterizzare fortemente il Natale a Ravenna, soprattutto con i concerti della notte di Capodanno e della mattina del primo dell’anno, inserendosi nel suo dna naturale, quello di città della musica”. I concerti di Christmas Soul, tutti gratuiti, iniziano sabato 28 dicembre alle 17.30 in Piazza del Popolo con Spiagge Soul Holy Fellas, una produzione originale targata Spiagge Soul che riunisce alcuni fra i più affezionati amici musicisti del Festival, per un repertorio preparato appositamente per l’occasione che combina Gospel e Spiritual a qualche interessante digressione. Voci del gruppo sono Gloria Turrini, Sara Zaccarelli e Bruno Orioli.

Domenica 29 dicembre tocca invece alla prima formazione statunitense della rassegna, il Virginia Gospel Ensemble capitanato dal produttore Earl Bynum (sempre in Piazza del Popolo alle 17.30). Produttore, autore e insegnante, Bynum torna in Italia con una formazione a sei elementi di coristi selezionati dalla corale The Mount Unity Choir, parte integrante della Mount Lebanon Baptist Church, importante chiesa battista della Virginia. Propongono un mix di molteplici influenze di Gospel tradizionale e contemporaneo, con arrangiamenti vicini al Jazz. L’ultimo giorno del 2019 in Piazza del Popolo, alle 23, sono di scena invece gli Spirit of New Orleans, un’originale, numerosa e spettacolare formazione composta da alcuni fra i migliori musicisti gospel delle chiese battiste di New Orleans e della Louisiana, titolari del “Grand Staff Award”, riconoscimento concesso solamente ai migliori gruppi del genere dalla fondazione “Gospel Music Workshop of America”. A loro, per arricchire l’evento, si unirà per alcuni brani la cantante Noreda Graves, che poi darà vita al concerto della mattina di Capodanno al Teatro Alighieri, il 1° gennaio 2020 alle 11. Noreda è la voce soprano solista dell’Harlem Gospel Choir e sicuramente una delle voci soul più apprezzate d’America. Anche questo concerto sarà arricchito, a parti invertite rispetto al 31 dicembre, dalla partecipazione di alcuni membri della corale degli Spirit of New Orleans.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *