Camion perde acido cloridrico a Imola, sul posto 115 e Arpae

IMOLA. Alle 6.41 di questa mattina la sala operativa 115 ha ricevuto una chiamata per una fuoriuscita di acido cloridrico da un camion cisterna che lo stava trasportando da Bergamo a Ravenna. L’autista si è accorto della perdita e ha allertato subito i vigili del fuoco.

Il camion era in sosta in un parcheggio di fronte ad un ristorante, al momento chiuso, in via Selice a Imola. I vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente con la squadra NBCR (nucleare, batteriologico, chimico, radiologico) e un’altra in appoggio; hanno transennato l’area e messo in atto il contenimento della fuoriuscita dalla cisterna. Hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area utilizzando del materiale assorbente per asciugare l’acido sversato a terra e montato dei ventilatori per evitare che gli effluvi dannosi arrivassero alle vicine abitazioni. Il camion trasportava circa 15mila litri di acido che adesso sarà necessario travasare in un’altra cisterna. Sul posto presente anche il funzionario di servizio dei vigili del fuoco di Bologna e il personale dell’ARPAE per le rilevazioni ambientali. L’intervento è tuttora in corso.

RispondiInoltra

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui