RIMINI – Sarebbe dovuto arrivare venerdì ma il week-enddi Ferragostoha consigliato di far slittareil suo sbarcoa domani. Il Rimini ha in pugno l’attaccante della Costa D’Avorio, Daniel Kouko, classe 1989, l’anno scorso diviso tra Albinoleffe e Arzignano in serie C, categoria nella quale Kouko comunque ha sempre trovato il suo habitat naturale, per esempio con le maglie anche di Olbia, Maceratese e la stessa Albinoleffe. In Serie D ha indossato le maglie di Scandicci, Fiesole, Città di Castello e Montevarchi. In totale, Kouko ha messo insieme 305 presenze con 76 reti.

Kouko va ad aggiungersi a Diop e Rivi in attacco che quindi ha ancora una casella libera perché comunque la stagione andrà affrontata con quattro punte. Quindi il suo arrivo non esclude quello dell’ex forlivese Moussa Souare per il quale ci sarà un appuntamento martedì, il giorno prima della partenza dei test. Così come va tenuto sempre in debita considerazione (ma potrà arrivare solo dopo il 1° settembre per questioni di contratto) il giovane attaccante del Cesena, Tommaso Leon Bernardi, classe 2001, ex Santarcangelo, Cattolica e Savignanese.

L’arrivo di Kouko invece esclude quello di Giovanni Kyeremateng che era il primo della lista perché alla fine ha preferito accasarsi al Savoia, squadra di Torre Annunziata che milita in serie D.

In definitiva la squadra biancorossa partirà una settimana dopo rispetto a quanto si augurava il tecnico Mastronicola che nella sua conferenza stampa di presentazione aveva indicato mercoledì scorso come il giorno utile per iniziare la stagione sul campo. Ma i troppi lavori in corso (c’era da fare un’intera squadra da cima a fondo) hanno finito inevitabilmente per posticipare le intenzioni.

Argomenti:

calciomercato

Kouko

Serie d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *