RAVENNA – Il Ravenna ha definito in mattinata l’ingaggio di Riccardo Martignago. L’attaccante arriva a titolo definitivo dal Teramo: la trattativa ha preso la spinta decisiva ieri pomeriggio, quando i dirigenti giallorossi hanno incontrato il manager di Martignago. La fumata bianca non c’è stata ieri sera, in quanto mancavano ancora dei numeri, ma il summit di questa mattina ha risolto tutto. Martignago ha firmato fino al 30 giugno 2022.
Per quanto riguarda il regista, la trattativa con il Vicenza per Federico Scoppa è al momento congelata. Il Ravenna è in vantaggio sulle altre società che l’hanno chiesto in prestito, ma l’intenzione del club veneto è quella di cercare di vendere il cartellino dell’argentino prima della fine del mercato. In caso contrario, Scoppa dovrebbe finire in prestito al Ravenna, con le due società che concorreranno all’ingaggio. Da segnalare che oggi Di Carlo schiererà Scoppa dall’inizio contro la Pro Patria in Coppa Italia.

Argomenti:

Lega pro

Martignago

serie c

teramo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *