Calcio serie C, il Ravenna in visita dallo sponsor – GALLERY

Calcio serie C, il Ravenna in visita dallo sponsor - GALLERY

Una visita di cortesia e “istruttiva” per squadra e staff del Ravenna. Una semplice fragola transitando dal porto di Ravenna in sole 72 ore passa dalla pianta in Egitto ai piatti dei ristoranti di Londra. Questa è solo una delle curiosità che i giocatori del Ravenna hanno potuto apprendere sulla logistica e sulle attività del main sponsor Sapir nella visita di giovedì mattina nel terminal di Ravenna.

Accompagnati dalle appassionate parole del presidente Riccardo Sabadini la squadra ha potuto conoscere meglio il mondo del porto di Ravenna, una realtà il cui indotto da occupazione ad un numero che si avvicina a 16 mila lavoratori. Sapir in questa realtà di rilievo internazionale riveste un posto di assoluta centralità, con i suoi 62 anni di storia è stata l’attore principale della nascita e dello sviluppo del porto, una realtà che non si limita al mondo economico e della logistica, ma che rappresenta un crogiolo di incontro tra culture. Il presidente Sabadini ha ricordato come Sapir creda fortemente nello sport come veicolo di socialità e di un modo sano di vivere, valori che la stessa società mantiene come driver fondamentali nella attività operativa e che favoriscono le partnership di Sapir a supporto delle maggiori realtà sportive ravennati.

Durante l’incontro il presidente del Ravenna Alessandro Brunelli ha avuto modo di ringraziare il main sponsor per il supporto che in questi anni è stato fondamentale per il percorso dei giallorossi. Un percorso che domenica ha toccato il suo apice con uno stadio Benelli completamente esaurito in occasione del derby, in una giornata che di certo stimola verso il perseguimento di altri prestigiosi traguardi. Al termine dell’incontro presso gli uffici di Sapir, tutta la dirigenza, squadra e staff hanno potuto fare un tour esclusivo all’interno del terminal per potere assistere dal vivo a quanto illustrato.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *