Sabato sera (ore 20.45) il Cesena riceve al Manuzzi il fanalino di coda Fano e Francesco Modesto non vuole distrazioni. I bianconeri sono imbattuti da otto gare tra campionato e coppa mentre i marchigiani vengono addirittura da 8 ko consecutivi e in Romagna debutterà il nuovo tecnico Marco Alessandrini. L’allenatore bianconero tiene sulla corda i suoi ragazzi: “L’errore più grave che si può fare è pensare alla classifica e non pensare alla partita. Invece noi dovremo fare esattamente il contrario, anche perché la classifica non dice che il Fano gioca bene, ha tanti giovani di qualità, corre, crea superiorità sulle fasce e soprattutto sa mettere in difficoltà praticamente tutti, specialmente in trasferta”.

Argomenti:

Calcio Serie

cesena calcio

fano calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *