RIMINI, 26 MAGGIO 2019 – Il Rimini batte 2-0 la Virtus Verona nel ritorno dei play-out e conquista la salvezza. La squadra di Petrone ha approcciato benissimo la partita, ha subito “pareggiato” il risultato dell’andata, passando in vantaggio con un gol di Buonaventura, gestito serenamente l’1-0 e prima dell’intervallo ha raddoppiato con un colpo di testa di Alimi su corner di Candido. Nella ripresa, i veneti hanno mosso avanti: Danti si è divorato un gol a porta vuota a 20′ dalla fine e a quel punto è calato il sipario, con il Rimini a celebrare sotto la pioggia il raggiungimento del traguardo salvezza.

Argomenti:

calcio

rimini

Virtus Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *