Calcio Serie C, domani il derby Rimini-Cesena

Calcio Serie C, domani il derby Rimini-Cesena
Francesco Modesto e Renato Cioffi

Domani alle ore 15, lo stadio Romeo Neri sarà il teatro del derby tra Rimini e Cesena. Oggi è stato giorno di conferenze stampa. Se il Rimini è praticamente al completo (unico dubbio legato a Silvestro, che dovrebbe comunque essere della partita), nel Cesena saranno assenti Cortesi, Franchini e Russini per infortunio. Così il tecnico riminese Renato Cioffi: «Vogliamo regalare una domenica di soddisfazioni. Al di là dei nostri tifosi, che ci hanno seguito sempre e la maggior parte delle volte li abbiamo delusi, vogliamo vincere per dedicare questa partita a noi stessi:i ragazzi fanno tanti sacrifici e fin qui hanno raccolto meno del meritato. Il Cesena è squadra che gioca molto bene, con giocatori giovani molto bravi tecnicamente. Chi sarà più tranquillo e sereno e avrà la mente fredda e i piedi caldi potrà vincere il derby». Dall’altra parte, il tecnico bianconero Francesco Modesto: «E’ una gara particolare perché sentita da tutti. Noi dovremo giocarla senza tensioni e senza nervosismi però in campo voglio giocatori cattivi e concentrati. E per una volta il bel gioco viene dopo il risultato. Il passaggio al 3-5-2? Non esistono moduli vincenti. Di vincente c’è solo l’approccio mentre si può fare bene o male con qualsiasi sistema di gioco. In settimana abbiamo provato qualcosa di diverso ma i principi di gioco restano gli stessi. Modifico qualcosa perché mi aspetto una battaglia che si deciderà sulle seconde palle»

Un po’ di informazioni per i 1.282 tifosi che arriveranno da Cesena e che riempiranno tutto il settore ospiti. Le autorità consigliano di prendere l’A14 e di uscire al casello di Rimini Sud, da qui ci saranno le indicazioni per arrivare al parcheggio del Tribunale, in via Flaminia Conca, che sarà tutto riservato ai sostenitori bianconeri, che potranno in seguito raggiungere la curva Ovest dello stadio Romeo Neri lungo un percorso prestabilito.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *