Il Cesena è in serie C

GIULIANOVA. Il Purgatorio del Cesena è finito. Una stagione di sofferenza in serie D è terminata allo stadio Fadini di Giulianova, con un pareggio (1-1) in una gara durata in fondo solo mezzora, con il gol bianconero di Alessandro al 12′ e il pareggio di casa con Tozzi Borsoi. Un pareggio che consegna il primo posto alla squadra di Angelini, il più festeggiato dai suoi giocatori in un clima di commozione generale. E’ stata una domenica di festa per i 1.200 tifosi del Cesena scesi in Abruzzi: il tifo quest’anno non ha mai mollato la squadra, accompagnandola durante un duello esaltante contro il Matelica.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui