Calcio, Serie C: il Ravenna vince 3-2 il derby contro l’Imolese

Il Ravenna vince 3-2 un rocambolesco derby, nonché scontro salvezza, contro l’Imolese. Match che da fiato alla squadra di Colucci e che manda all’inferno i ragazzi di Cevoli che continuano a non fare punti. Il match è piuttosto frizzante sin dalle battute iniziali e il vantaggio del Ravenna arriva al 12’ grazie all’incornata di Mokulu su calcio d’angolo di Papa.

Benjamin Mokulu realizza di testa il gol del momentaneo 1-0 per il Ravenna (foto Massimo Fiorentini)

Passano cinque minuti ed arriva il raddoppio del Ravenna, proprio nel momento di pressione ospite a caccia del pareggio. Il 2-0 arriva grazie al rigore realizzato da Martignago che se lo era a sua volta guadagnato dopo un contropiede magistrale.

Riccardo Martignago trasforma il rigore del momentaneo 2-0 per il Ravenna (foto Massimo Fiorentini)

Da quel momento inizia il lungo ed estenuante dominio dell’Imolese che è in continua pressione senza però riuscire a trovare la via del gol, anzi all’incipit del secondo tempo, al 48’, subisce il 3-0. Mokulu segna la doppietta trasformando l’assist al bacio di De Grazia. Il gol non cambia troppo le carte in tavola, con l’Imolese sempre ad attaccare a testa bassa. Il gol tanto cercato arriva al 78’ con Mattiolo che sfrutta l’erroraccio di Tonti. L’Imolese inizia a crederci per davvero e Carini segna il 3-2 all’87’. Nel finale Tonti è molto attento e svetta l’ultimo assalto imolese consegnando tre punti vitali ai suoi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui