Il Mantova vince in rimonta 2-1 nella sfida interna contro il Ravenna. Un successo meritato, dopo una partita per la stragrande maggioranza dominata proprio dai mantovani. L’esempio si ha già nei primi venti minuti che vedono Ravenna per lunghi costretta nella propria difesa. Cheddira sfiora il vantaggio almeno in paio di occasioni, ma spara sempre alto. Sul più bello al 26’, però, arriva il vantaggio dei ragazzi di Colucci, sventagliata di Papa a trovare Perri che di forza entra in area e con un sinistro incrociato infila l’1-0. Il gol regala certezze al Ravenna che nella seconda parte del primo tempo quantomeno fa partita alla pari, nonostante siano ancora i padroni di casa a sfiorare più volte il gol. Nel secondo tempo il Mantova si getta completamente all’attacco, il Ravenna va in affanno totale e in tre minuti uno splendido Ganz ribalta la partita. Al 65’ si gira tutto solo in area e punisce con un sinistro all’angolino, al 68’ incorna indisturbato il cross di Di Molfetta sul secondo palo e batte ancora Albertoni. L’estremo difensore ravennate sarà poi più volte decisivo negli ultimi minuti di match per mantenere in partita i suoi che comunque non hanno forze necessarie per attaccare veramente il Mantova.

Argomenti:

mantova

ravenna calcio

SERIE C GIRONE B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *