Calcio serie C, va ko un brutto Cesena (1-3)

Calcio serie C, va ko un brutto Cesena (1-3)

Sconfitta meritata al Manuzzi (1-3) e fischi del pubblico per un Cesena deludente che regala il primo tempo e cede mestamente le armi di fronte alla Sambenedettese, Primo tempo molto deludente dei bianconeri e la Sambenedettese senza fare nulla di trascendentale va al riposo sullo 0-2 contro una squadra di Modesto piatta e senz’anima. Al 24′ sblocca il risultato un colpo di testa di Rapisarda che salta in testa ad Giraudo in evidente difficoltà. Il Cesena non reagisce e dopo 5 minuti ecco il raddoppio ospite su botta di destro da fuori di Angiulli che fa palo-gol e sorprende Agliardi dalla distanza con un tiro imparabile.

Nella ripresa Modesto inserisce Zerbin per Maddaloni e il Cesena ha un minimo di scossa. Butic colpisce subito un palo clamoroso, poi al 62′ su incontenibile slalom di Zerbin nasce l’assist buono per Borello che insacca l’1-2 del Cesena di destro da distanza ravvicinata. La Samb si difende con ordine, contiene la relative sfuriate bianconere e al 78′ mette al sicuro la vittoria con un colpo di testa vincente del solitario Miceli. Il Cesena sotto choc, colpisce una traversa con Ciofi e nel finale si spegne. L’arbitro chiama 4′ di recupero e al 92′ viene espulso il portiere marchigiano Santurro per doppia ammonizione, la Samb ha finito i cambi e tra i pali chiude con la punta Cernigoi, ma non correrà più rischi.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *