Calcio romagnolo in lutto: è morto Giovanni Brunelli, bandiera del Forlì

Il calcio romagnolo piange Giovanni Brunelli, scomparso nella notte tra lunedì e martedì all’età di 85 anni. Brunelli è stato una bandiera del Forlì, di cui è stato solido difensore in Serie D (esordì nella stagione 1954-’55) ma soprattutto per tre stagioni in Serie C (dal 1958 al 1961, con 68 presenze). Chiusa la carriera calcistica, Brunelli ha poi allenato anni nel settore giovanile. Lasciato il Forlì, nel 1976-’77 ha fatto un’esperienza sulla panchina del Faenza in Promozione. Negli Anni 90, poi, Brunelli è stato direttore sportivo della Savignanese in Eccellenza, quindi responsabile del settore giovanile del Faenza, che lanciò su ottimi livelli negli anni della Serie D e della Serie C in cui a guidare la prima squadra era, tra gli altri, Ivano Gavella, morto 20 anni fa e di cui ieri sarebbe stato il compleanno.
I funerali di Brunelli si svolgeranno giovedì 30 alle 10.30 alla chiesa Regina Pacis di Forlì.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui