Considerato il protrarsi dell’emergenza sanitaria in atto, in seguito alla comunicazione della Lega Pro, in accordo con l’Associazione Italiana Calciatori, ed in virtù della raccomandazione della Federazione Medici Sportivi Italiani, il Rimini ha annunciato che anche le attività della prima squadra, così come quelle del settore giovanile, sono sospese sino al prossimo 3 aprile. “Come di consueto – si legge nella nota della società biancorossa – il Rimini F. C. raccomanda, nell’interesse dei propri tesserati e collaboratori tutti, delle loro famiglie e dell’intera collettività, di non abbandonare il proprio domicilio in Rimini e di attenersi responsabilmente a quanto previsto dai DPCM del 9 e dell’11 marzo 2020”.

Argomenti:

Calcio serie C girone B

coronavirus

Rimini calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *