Calcio play-out: l’Asur Marche Nord chiede il rinvio di Fano-Imolese

Incredibile: nonostante non ci sia stata nessuna nuova positività nel gruppo squadra del Fano nei tamponi molecolari effettuati ieri, l’Asur Marche Nord ha appena scritto alla Lega Pro chiedendo che la partita dei play-out tra Fano e Imolese in programma domani alle ore 17.30 non si giochi. Sono tre i giocatori positivi in casa Fano, ma solo due di queste positività sono emerse nel corso della settimana. Il Fano, piuttosto, sarebbe senza la difesa titolare perché oltre ai positivi Bruno e Brero (il terzo è il centrocampista neozelandese Scimia), sono fuori Cargnelutti per squalifica e Paolini per infortunio: chiaro che un rinvio sarebbe accolto in modo trionfale dal club marchigiano. Vedremo ora, dopo la richiesta dell’Asur, cosa deciderà la Lega Pro, che nella stagione regolare, per un numero così esiguo di positività, non ha mai disposto il rinvio. Da segnalare intanto che l’Imolese ha perso proprio nella seduta di oggi il suo bomber Polidori, che si è di nuovo fermato e non sarà disponibile nel caso in cui domani si giocherà regolarmente.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui