Calcio, Mancini convoca 69 giocatori per gli stage della nazionale: ci sono anche 5 romagnoli

Roberto Mancini ha abituato alle sorprese e per questo Natale ha deciso di esagerare, chiamato 69 giovani calciatori per uno stage in programma nel corso della prossima settimana a Coverciano. Tra i convocati ci sono 5 romagnoli più un calciatore che in Romagna è sbocciato. I romagnoli sono i riminesi Alessandro Di Pardo del Cagliari e Marco Carnesecchi della Cremonese, il cervese Cesare Casadei del Chelsea e i ravennati Samuel Giovane dell’Ascoli e Antonio Raimondo del Bologna. Oltre a questi c’è Emanuele Valeri che la Cremonese ha acquistato nel 2020 dal Cesena. Cesena nel cui vivaio sono cresciuti Carnesecchi e Giovane (ceduti nel 2017 all’Atalanta per 2 milioni di euro complessivi), Casadei e Raimondo (andati all’Inter e al Bologna dopo il fallimento del 2018). Di Pardo, invece, è riminese ed è cresciuto nel Rimini, che lasciò dopo il fallimento del 2016 andando alla Spal e da qui alla Juve.

Di Pardo e Giovane, le cui squadre militano in B e torneranno in campo il 26 dicembre, saranno a Coverciano martedì 20 e mercoledì 21 al mattino; Carnesecchi, Casadei, Raimondo e Valeri, invece, si alleneranno mercoledì 21 al pomeriggio e giovedì 22 al mattino.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui