Calcio, il 1° giugno amichevole Kosovo-San Marino

Martedì primo giugno la Nazionale di San Marino affronterà in amichevole il Kosovo a Pristina Il Kosovo sarà il 47° avversario affrontata in gare o amichevoli ufficiali da San Marino nella sua storia, inaugurata in campo internazionale il 14 novembre 1990 nelle qualificazioni ad Euro 1992 contro la Svizzera. I Titani, attesa dalla sfida di Cagliari contro l’Italia il prossimo 28 maggio (Sardegna Arena, ore 20:45) affronteranno la selezione kosovara quattro giorni più tardi. La Federcalcio kosovara, costituita nel 1946 e co-fondatrice della Federazione jugoslava due anni più tardi, rappresenta la più recente novità in termini di associazioni affiliate alla UEFA. Entrata a far parte del consesso e delle competizioni continentali del maggio del 2016, è la 55esima federazione della famiglia del calcio europeo.

Il debutto ufficiale è arrivato nelle qualificazioni al Mondiale di Russia, che ha preceduto i grandi risultati ottenuti nella prima edizione di UEFA Nations League. Con quattro vittorie e due pareggi in sei partite, i kosovari guadagnarono la qualificazione alla Lega C insieme all’Azerbaijan, qualificandosi ai play-off per Euro2020 che hanno poi premiato – nel gruppo di appartenenza – la Macedonia del Nord. Nell’edizione successiva, sorteggiati nel Gruppo C3, hanno chiuso alle spalle di Slovenia e Grecia. Che i futuri avversari di San Marino valgano molto più del 120° postodel Ranking FIFA è cosa nota e, visti i valori tecnici messi in campo dal CT svizzero Bernard Challandes, il loro posizionamento nella graduatoria mondiale è destinato a migliorare. Ancora da determinare l’orario dell’incontro, che sarà reso noto nelle prossime settimane. Quel che è certo, è il primo, storico confronto tra le Nazionali di San Marino e Kosovo. Si giocherà a Pristina martedì 1° giugno e l’incontro sarà trasmesso in diretta e in chiaro da San Marino RTV.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui