I “positivi” influenzano tutto il mondo dello sport, compreso il campionato di Eccellenza. “La Asd Savignanese Calcio – si legge in una nota – comunica che la partita Savignanese-Russi in programma domenica 18 allo Stadio Capanni è stata rinviata a data da destinarsi, essendo la nostra squadra in quarantena fiduciaria fino al 21 ottobre compreso. In seguito all’accertamento di un caso di positività al Covid-19 di un membro del gruppo squadra, la società ha attivato subito il protocollo necessario e l’Asl di Cesena ha subito  previsto  nelle giornate di ieri e oggi  di sottoporre al tampone tutti i componenti il gruppo squadra. Purtroppo i risultati che stanno arrivando hanno evidenziato altre positività, e questo ha portato al rinvio della partita. Anche chi è risultato negativo deve continuare la quarantena, quindi gli allenamenti che erano già stati sospesi da martedì, non inizieranno almeno fino al 22 ottobre.  Dopo aver interrotto l’attività così a lungo c’era tanto entusiasmo per questa  ripartenza, purtroppo dobbiamo affrontare questa nuova sfida, che ci auguriamo tutti termini il prima possibile. Siamo in costante contatto con tutto il gruppo squadra, e nonostante il momento, il morale rimane alto e tutti sono pronti a ripartire più determinati di prima”.

Argomenti:

Covid-19

russi

Savignanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *