ROMA – Il Consiglio Federale ha ufficializzato ciò che tutti ormai davano per scontato: la promozione di San Marino nel massimo campionato femminile. Una gioia (a scoppio ritardato) incredibile per la squadra allenata da Alain Conte, che al primo anno in Serie B è riuscita ad ottenere, grazie alla media punti, il secondo posto alle spalle del Napoli. La Figc ha appena comunicato che la San Marino Academy ha superato la Lazio per pochi punti decimali. Irrefrenabile la gioia del direttore sportivo Ivan Zannoni: “Raggiungere la Serie A è un evento storico per questo club, un sogno che si avvera, realizzato grazie all’unità d’intenti ed al lavoro straordinario di società, staff tecnico e squadra. Siamo partiti da matricola per centrare una tranquilla salvezza; partita dopo partita abbiamo raggiunto una consapevolezza tale da poter arrivare a giocarci questo grande traguardo contro formazioni blasonate come Napoli e Lazio. L’idea di sfidare le big del calcio femminile italiano è qualcosa di magico e da domani ci metteremo al lavoro per farci trovare pronti all’inizio della stagione. Vogliamo continuare a stupire con umiltà e sacrificio: sono questi gli ingredienti che compongono la nostra filosofia e che ci hanno portato ad essere tra le migliori dodici squadre italiane”.

Argomenti:

figc

Lazio

napoli

san marino

Serie A femminile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *