Calcio, Diretta Matelica-Imolese 3-0 finale (rivivi il live)

MATELICA-IMOLESE 3-0

MATELICA (4-3-3): Vitali; Fracassini, Zigrossi (4′ st Magri), De Santis, Maurizii (36′ st Seminara); Calcagni, Pizzutelli, Balestrero; Volpicelli (29′ st Peroni), Alberti (28′ st Bordo), Leonetti (28′ st Barbarossa). In panchina: 1 Cardinali, 3 Di Renzo, 14 Tofanari, 13 Santamarianova, 30 Mbaye, 23 Franchi,17 Moretti. Allenatore: Gianluca Colavitto.

IMOLESE (4-3-1-2): Siano; Cerretti, Boccardi, Carini (31′ st Rinaldi), Aurelio; Alboni, Provenzano, Masala (1′ st Torrasi); Lombardi (27′ st D’Alena); Mattiolo (25′ st Laghi), Bentivegna (19′ st Pilati). In panchina: 12 Nannetti, 22 Rossi, 2 Rondanini, 6 Angeli, 28 Della Giovanna, 14 Onisa, 9 Polidori. Allenatore: Lorenzo Mezzetti.

ARBITRO: Colombo di Como

RETI: 38′ pt e 11′ st Alberti, 17′ st Volpicelli.

ASPULSO: 15′ st Boccardi.

AMMONITI: Boccardi, Maurizii, Volpicelli, Leonetti.

NOTE: Partita a porte chiuse.

48′ st Nel recupero non succede davvero nulla. Matelica batte Imolese 3-0

45′ st Tre minuti di recupero

41′ st Dominio dei padroni di casa che non si placa, serve un gran intervento di Siano su Magri

38′ st Continua il torello del Matelica che ha ormai il match in pugno

35′ st Nemmeno la minima reazione dall’Imolese che sembra aver già la testa al play-out

31′ st Entra Rinaldi al rientro dopo un lunghissimo infortunio

29′ st Altra iniziativa di Fracassini, ancora una volta attento Siano

26′ st Dentro Laghi per Mattiolo

25′ st Azione personale di Fracassini che lascia partire il sinistro, serve un gran intervento di Siano per evitare il poker

23′ st Partita che ora ha ben poco da dire, sarà una lunga attesa del fischio finale

20′ st Un paio di cambi per Mezzetti che corre ai ripari in una partita ormai già indirizzata

17′ st TRIS DEL MATELICA! Volpicelli direttamente su punizione dai 20 metri metri buca Siano sul proprio palo

15′ st Volpicelli prende velocità, supera un paio di avversari prima di essere steso prima dell’ingresso in area da Boccardi. Il difensore imolese, già ammonito si prende il secondo giallo e viene espulso

14′ st Altra azione del Matelica, che in questo momento sta dominando, con Calcagni. Devia Siano

11′ st Azione personale di Volpicelli sulla destra che una volta guadagnato il fondo mette in mezzo un cross basso per Alberti che prima si fa parare il tiro da Siano poi mette in nella dormita della difesa

11′ st Raddoppia il Matelica!

10′ st Tiro dalla distanza di Balestrero, Siano si rifugia in corner

8′ st E’ il Matelica che fa la partita, quanta fatica ora per l’Imolese

6′ st Girata aerea di Volpicelli, palla un paio di metri alta

4′ st Dentro Magri per Zigrossi che non riesce a continuare

2′ st Punizione dalla sinistra di Bentivegna sul secondo palo per poco non arriva a mettere in gol Torrasi

1′ st Inizia il secondo tempo, primo pallone per l’Imolese

Dentro Torrasi al posto di Masala.

Primo tempo divertente in cui la palla è girata a gran velocità da una parte e dall’altra del campo, senza reali momenti d’attesa. Alla fine ad avere la meglio sin qui è il Matelica che sicuramente ha creato di più ed il cui vantaggio è arrivato al 38′ con il tap-in di Alberti.

46′ pt Dopo un solo minuto di recupero in cui succede poco e nulla, le squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di 1-0.

44′ pt Il Matelica ora è davvero in fiducia e gioca molto bene, il tiro di Calcagni per essere neutralizzato necessita di un grandissimo intervento di Siano

41′ pt Imolese che prova a rimettersi in partita dopo aver subito il gol dello svantaggio

38′ pt Tiro dai 25 metri di Balestrero non blocca il pallone Siano che finisce sui piedi di Alberti che da posizione favorevole mette in rete

38′ MATELICA IN VANTAGGIO!

35′ pt Duro scontro aereo tra Lombardi e Zigrossi. Gioco a lungo fermo

33′ pt Buona azione dell’Imolese che mette un cross in mezzo dalla sinistra con Bentivegna a rimorchio non arriva per centimetri Mattiolo

31′ pt Partita dai continui cambi di fronte, palla che viaggia da una parte all’altra con velocità

28′ pt Lancio lungo di Masala per Lombardi che però non riesce a raggiungere la sfera

25′ pt Azione personale di Lombardi che conquista un corner

21′ pt Azione veloce di Volpicelli che prende velocità e cade in area, per il direttore di gara è simulazione

18′ pt Con le ripartenze veloci l’Imolese prova a rendersi pericolosa

15′ pt Partita senza particolari emozioni sin qui

12′ pt Dopo minuti difficili, Imolese che inizia a prende campo

10′ pt La partita sin qui la fanno i padroni di casa che stanno mettendo in difficoltà la difesa imolese

8′ pt Calcio di punizione dai 23 metri di Balestrero che finisce direttamente alle stelle

5′ pt Mentre arriva il primo tiro della partita, botta dalla distanza di Balestrero, da Legnago giunge la notizia del gol del vantaggio del Legnago che preclude in partenza all’Imolese la salvezza diretta

3′ pt Primo calcio d’angolo per l’Imolese dopo una bella azione corale

1′ pt Inizia il match, calcio d’inizio battuto da Mattiolo

A sorpresa nell’Imolese ci sarà Cerretti terzino destro, mentre in panchina sono presenti anche Rondanini, Onisa e Polidori, che ieri non erano stati inseriti nell’elenco dei convocati.

Imolese decimata, quella che scenderà in campo alle ore 15 all’Helvia Recina di Macerata contro il Matelica. Il sogno di salvarsi senza passare dai play-out (i rossoblù devono vincere, Legnago e Ravenna non devono fare 3 punti e l’Arezzo deve perdere a Cesena) appare un’utopia dopo che anche Morachioli, febbricitante ma negativo al tampone, Rondanini e Onisa non sono saliti sul pullman partito per le Marche. Assenze che si aggiungono a quelle dei positivi Sall e Piovanello, degli infortunati Polidori e Tommasini. Probabile che, in previsione di un eventuale play-out, il triumvirato Mezzetti-Sintini-Spagnoli dia un turno di riposo ai diffidati Angeli e Lombardi. L’unico diffidato in campo potrebbe essere Bentivegna. Nel Matelica assente solo il terzo portiere Martorel.

Queste le formazioni che scenderanno in campo alle ore 15 agli ordini dell’arbitro Tremolada di Monza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui