Calcio, Diretta il Cesena manda in D l’Arezzo: 3-1 (rivivi il live)

CESENA-AREZZO 3-1

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella, Ciofi, Gonnelli, Favale (36′ st Tonetto); Collocolo (30′ st Petermann), Di Gennaro (30′ st Ardizzone), Steffè; Zecca, Bortolussi (36′ st Munari), Sorrentino (18′ st Nanni). In panchina: Benedettini, Fabbri, Ricci, Capellini, Caturano, Russini. Allenatore: William Viali.

AREZZO (3-4-3): Sala; Maggioni, Sbraga (35′ st Di Nardo), Cherubin (12′ st Ventola); Luciani, Arini, Altobelli, Benucci (1′ st Iacoponi); Cutolo, Perez (1′ st Di Grazia, 12′ st Sussi), Piu. In panchina: Melgrati, Kodr, Zitelli, Karkalis, Di Paolantonio, Serrotti, Zuppel. Allenatore: Roberto Stellone.

ARBITRO: Natilla di Molfetta.

RETE: 13′ pt Sorrentino, 39′ pt Bortolussi (rig.), 34′ st Petermann, 45′ st Piu

AMMONITO: Ventola

ESPULSO: 47′ st Altobelli

NOTE: Partita a porte chiuse. Angoli 7-0 per l’Arezzo.

48′ st. Steffè fallisce il 4-1 e l’arbitro fischia la fine. Il Cesena ai play-off affronterà il Mantova domenica all’Orogel Stadium-Dino Manuzzi. Arezzo per la prima volta retrocesso sul campo dalla C alla D

47′ st. ESPULSO ALTOBELLI. Fallaccio-killer su Nanni e rosso diretto. Arezzo in D e Ravenna, in gol con Sereni al 91′, ai play-out

46′ st. Nardi sbaglia l’uscita e Arini sfiora il secondo gol.

45′ st. PIU ACCORCIA: Sugli sviluppi di un corner palla a Piu, che scaraventa sotto l’incrocio.

42′ st. Errore clamoroso di Munari. Assist di Ardizzone per Munari, che salta anche Sala ma calcia incredibilmente fuori a porta vuota

40′ st. Lampo Arezzo. Ciofi sulla linea nega il gol a Sussi: palla in corner. Nardi esce e blocca il cross di Sussi

38′ st. Ardizzone cerca Munari sul secondo palo: Sala esce e blocca

36′ st. Ultimi cambi: dentro Tonetto e Munari per Favale e Bortolussi. Nell’Arezzo c’è Di Nardo per Sbraga

35′ st. Nardi alza un sinistro di Arini e poi respinge di pugno il corner di Cutolo.

34′ st. PETERMANN LA CHIUDE: sinistro nell’angolino dal limite dopo un palo colpito di testa da Bortolussi

33′ st. Destro al volo di Zappella dopo punizione laterale e palla clamorosamente fuori dal Manuzzi: ha oltrepassato la curva Mare!

31′ st. Ardizzone subito a terra dopo un duro con Iacoponi. Si rialzano i due

30′ st. Dentro Ardizzone e Petermann per Di Gennaro e Collocolo

27′ st. Viali prepara il rientro di Ardizzone. Pronto anche Petermann

26′ st. Manovra Arezzo da destra e sinistra e palla a Iacoponi, che calcia fuori con il destro dopo aver evitato Zappella

23′ st. L’Arezzo spinge in forze con tutti gli effettivi. Il Cesena quando recupera può andare in porta quando vuole

22′ st. Iacoponi prova il tiro da fuori su sviluppi di un corner: palla deviata ma Nardi è attento e blocca a terra

21′ st. Sala in uscita bassa intercetta il filtrante di Zecca per Bortolussi ed evita il 3-0

20′ st. Sala si allunga su destro di Ciofi da 20 metri e blocca a terra

19′ st. Nanni rileva Sorrentino e non Bortolussi

18′ st. Secondo corner per l’Arezzo. Palla respinta e poi destro di Ventola da fuori in curva

15′ st. Viali sta per inserire Nanni: uscirà Bortolussi. Intanto ci riprova Cutolo: palla fuori

14′ st. L’Arezzo non torna, ma in avanti corre. Ci prova Cutolo: vola Nardi

12′ st. L’Arezzo cammina, il Cesena sfiora il tris: fuori il colpo di testa di Zecca su cross di Zappella. Di Grazia di nuovo a terra: esce ed entra Sussi. Fuori anche Cherubin e dentro Ventola

11′ st. Di Grazia rientra e Sussi si risiede

9′ st. Si è fatto male Di Grazia. L’attaccante esterno, che era in dubbio, rincorre Zappella, lo ferma in scivolata ma resta a terra. Pronto Sussi.

8′ st. Contropiede Cesena 6 contro 4 e Sbraga respinge la conclusione di Bortolussi su imbucata di Sorrentino

5′ st. Contropiede di Zecca e destro che Cherubin respinge in qualche modo

2′ st. Arezzo più aggressivo in questa ripresa. Cesena chiuso nella propria trequarti nei primi 120 secondi

1′ st. Tutto pronto. Si riparte. Ora Arezzo con 4-2-3-1: Iacoponi, Cutolo e Di Grazia alle spalle di Piu.

1′ st. Ha cambiato idea Stellone: niente Sussi ma Di Grazia. Quindi Iacoponi e Di Graziani per Perez e Benucci. Il Cesena è lo stesso del primo tempo. Inizio ritardato in quanto a Ravenna non si sta partendo

Grandi manovre in casa Arezzo nell’intervallo. Ci saranno almeno due cambi. Pronti Iacoponi e il figlio d’arte Sussi

45′ pt. Finisce qui il primo tempo. Cesena-Arezzo 2-0

44′ pt. Cross sbagliato di Luciani: palla che pizzica la traversa ed esce

42′ pt. Errore clamoroso di Di Gennaro in uscita: Piu assiste Arini, su cui Nardi esce alla grande

41′ pt. Fallo di Di Gennaro e Sorrentino al limite. Punizione pericolosa pro Arezzo. Spara Cutolo, blocca con sicurezza Nardi

39′ pt. BORTOLUSSI: 2-0 Cesena. Risultato che sta perfino stretto ai bianconeri. Inspiegabile l’atteggiamento dell’Arezzo

38′ pt. Rigore per il Cesena. Fallo di Benucci su Favale

35′ pt. Alito di vita dell’Arezzo: cross di Arini e colpo di testa altissimo di Perez

34′ pt. Il Cesena spreca un’occasionissima dopo un’azione insistita dentro l’area dell’Arezzo: Di Gennaro invece del tiro cerca l’assist per Zecca, anticipato dall’uscita di Sala

30′ pt. Prima iniziativa dell’Arezzo e fallo di Sorrentino su Perez sulla trequarti: cross di Luciani messo in fallo laterale da Sorrentino. Ora l’Arezzo conquista un corner. Cherubin di testa fuori sul corner di Piu

22′ pt. Arezzo non pervenuto e Cesena ancora vicinissimo al 2-0: fuori di un soffio il sinistro di Favale

20′ pt. Cambia sistema Stellone e passa al 4-3-3 con Maggioni terzino destro, Luciani terzino sinistro e Benucci mezzala sinistra. Subito Cesena a un passo dal 2-0: il destro di Zecca da 20 metri esce di un centimetro alla destra di Sala

19′ pt. Destro fuori di Bortolussi dal limite

17′ pt. L’Arezzo prova a reagire, ma per ora i toscani stanno deludendo

13′ pt GOL DI SORRENTINO: Cesena in vantaggio in contropiede. Da un’iniziativa di Cutolo intercettata da Collocolo, passano i bianconeri con una gran discesa di Zecca e assist a centroarea per Sorrentino: stop e destro in mezza rovesciata sotto l’incrocio

12′ pt. Sinistro fuori di Di Gennaro da 25 metri

11′ pt. Intanto Mantova in vantaggio a Trieste: ora al primo turno dei play-off ci sarebbe Cesena-Mantova

9′ pt. Bella azione in verticale del Cesena: imposta Zappella, rifinisce Bortolussi per l’inserimento di Collocolo, sul cui assist per Sorrentino è decisivo Benucci, che devia tra le braccia del proprio portiere Sala

7′ pt. Punizione laterale per il Cesena dal vertice destro: altissimo il tiro-cross di Di Gennaro

2′ pt. Arezzo con il 3-4-3 e Cesena a un passo dal vantaggio ma Bortolussi incespica in area su assist di Sorrentino

1′ pt. Si parte

Manca poco al via di Cesena-Arezzo, ultima di campionato della stagione regolare. I bianconeri hanno l’obiettivo di difendere il 7° posto dall’attacco del Matelica: per farlo, devono battere un Arezzo che, in caso di ko, retrocederebbe quasi certamente in D senza passare dai play-out. Come previsto, Viali, privo di Borello, Capanni e Longo, lascia a riposo i diffidati Ricci, Capellini, Caturano e Russini. A centrocampo Collocolo ha vinto il ballottaggio con Petermann.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui