Calcio D, Serpini ora ha solo applausi per il Ravenna: “Complimenti ai ragazzi, ne hanno bisogno”

Il Ravenna formato trasferta non delude nemmeno a Correggio, vince 0-1 e torna a casa con tre punti che fanno classifica e morale. «In campionato finora abbiamo prodotto una discreta mole di gioco – sottolinea mister Serpini, ex di turno – non sempre tradotta in risultati. A Correggio l’abbiamo interpretata in un altro modo giocando prima di tutto facendo attenzione a non prendere gol».
Per la prima volta la porta giallorossa è rimasta inviolata. «Abbiamo concesso abbastanza poco e poi siamo riusciti a sbloccare il punteggio dopo alcuni tentativi. Faccio i complimenti ai ragazzi perché ne hanno bisogno e perché spesso finora a fine gara abbiamo avuto tanto da rammaricarci».
Il tecnico poi chiude concedendo gli onori delle armi ai padroni di casa. «Hanno dimostrato con varie assenze di essere una squadra quadrata e che gioca con cuore» .

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui